Centri Infanzia

Ultima modifica 19 agosto 2022

I Centri per l’infanzia sono servizi educativi e sociali volti al sostegno delle responsabilità genitoriali e alla promozione del benessere psico-fisico dei bambini e delle bambine, favorendone lo sviluppo e la formazione dell’identità personale e sociale.

Il Comune di Porto Sant’Elpidio eroga i seguenti servizi per la prima infanzia:

  • centro infanzia con pasto e sonno “L’isola che non c’è” sito in Via Milano per bambini e bambine di età compresa tra 03 e 12 mesi (lattanti) e tra 12 e 36 mesi (divezzi)
  • centro infanzia con pasto e sonno “La carovana dei piccoli mocciosi” sito in Via Martiri delle Foibe per bambini e bambine di età compresa tra 12 e 36 mesi (divezzi)
Riferimenti normativi

Regolamento Comunale Centri Infanzia

Modalità per accedere al servizio
Ogni anno, orientativamente a maggio, è emanato un Avviso pubblico per la presentazione on line delle domande di iscrizione, scaduto il quale è possibile comunque presentare domanda fino al 30 aprile dell’anno successivo.
Per l’assegnazione del posto sono redatte delle graduatorie secondo i criteri fissati con il Regolamento comunale. Esauriti i posti disponibili, le domande sono collocate in lista di attesa e decadono al termine dell’anno educativo al quale si riferiscono.

L’accettazione del posto al centro infanzia comporta il pagamento di una retta mensile, in relazione alla fascia ISEE minorenni di appartenenza.

compila la domanda di ammissione ai centri infanzia
Per informazioni

T. 0734/908307 – 332     Email psesociali@elpinet.it

Responsabile del Procedimento
Barbara Berdini   Email b.berdini@elpinet.it
Tempi di risposta

Entro 30 giorni dalla scadenza del bando

Soggetto a cui è attribuito il potere sostitutivo in caso d'inerzia

Ai sensi dell'art. 2 comma 9bis della Legge n. 241/1990 si rende noto che, in caso di inerzia nella conclusione del presente procedimento, titolare del potere sostitutivo è il Dirigente dell'Area Servizi alla persona e alla comunità. Solo in caso di inattivazione del Dirigente, procederà in sostituzione il Segretario Generale.